I Patrios

Eclettismo, innovazione e tradizione

Fotografia su cortesia Patrios

I Patrios sono la fusione di un trio di musica tradizionale molisana con uno storico trio di musica blues. I Patrios (in greco “tradizionale“) prendono vita a maggio del 2013 ma rapidamente conquistano la scena di prestigiosi festival internazionali di musica etnica.

Il gruppo traccia vie musicali inedite, sperimenta, compone senza elettronica, esclusa dagli strumenti utilizzati che sono rigorosamente acustici:  Zampogna, Organetto, Chitarra, Basso, Ciaramella e un mix originale di Percussioni.

I Patrios contaminano la musica tradizionale con il Raggae, il Blues e la Samba, creando una combinazione incredibile di suoni moderni, dialetti arcaici, sonorità aggressive e sinuose. Il repertorio varia da brani inediti ai classici della musica popolare del centro-sud Italia: dal Molise al Salento, dalla Campania alla Calabria.

I Patrios nascono come nuova esperienza musicale ispirata ad una continua evoluzione delle sonorità tradizionali attraverso l’accurata ricerca dell’equilibrio perfetto tra strumenti diversi e contrapposti ma, al contempo affini e complementari. Nella nostra musica convivono e si intersecano zampogna e chitarra elettrica, tamburello e batteria, fisarmonica e tastiere, creando architettura ritmica ricercata e complessa.

Pagina Facebook dei Patrios

Guarda le esibizioni dei Patrios

 

Formazione Patrios

ANTONELLO IANNOTTA – Tamburello, Voce e Flauti

ALESSANDRO COLETTA – Chitarra e Voce

FABRIZIO MUSTO – Batteria

LUCA CASBARRO – Zampogna e Fisarmonica

MICHELE CANTARELLA – Basso

FEDERICA ILARIA LEVA – Voce

ALFREDO MUSOLLINO – Tastiere

Patrios feat Daniele Sepe | Una Nuova Storia

Ecco il nuovo brano dei Patrios estratto dall’album Una Storia Nuova. Buon Ascolto!

Guarda anche: